07/02/12

Come proteggersi dal freddo

In questi giorni non si fa che parlare del freddo glaciale che ha colpito l'Italia, se ne parla anche troppo a parer mio....in fondo cosa possiamo fare se non imbacuccarsi fin sopra il naso, chiudersi in casa e non uscire più (quello che stò facendo io causa esami) e assumere molte calorie se proprio si deve affrontare il freddo?  
A questo proposito mi sento in dovere di postare uno dei miei rimedi contro il freddo, signori e signore ecco a voi...
 il pan di castagne




 Cosa vi serve:
200gr farina 00
200gr farina manitoba
100gr farina di castagne
zucchero
lievito fresco 25gr.
sale


In una ciotolina sciogliete il lievito fresco in 100ml di acqua tiepida insieme ad un cucchiaino e mezzo di zucchero.
In una ciotola più grande invece setacciate i tre tipi di farina con un pizzico di sale e versate al centro l'acqua con il lievito, impastate bene (all'inizio vi consiglio d'impastare il tutto con un cucchiaio altrimenti vi si attaccherà alle mani), quando avrete un impasto elastico mettetelo in una ciotola e copritelo con pellicola. 
Dopo 2 ore avrà raddoppiato il suo volume, bene, ora prendetelo e mettetelo in uno stampo da pane o da plumcake e lasciatelo riposare altri 15-20 minuti.  Cuocete a 220° per mezz'ora.


Questa mattina ho fatto colazione con una fetta di questo pane, tostata e coperta di burro salato (lo adoro) e marmellata di more. Ora sono pronta e carica per studiare!



20 commenti:

  1. Ciao!!!! grazie al commento che hai lasciato nel mio blog.. ho scoperto il tuo!!!!Non parliamo di freddo.. a Roma si gela!!!!! sai che il motivo per il quale hai aperto il tuo blog.. è lo stesso mio? :-).. ottimo questo tuo pane... ma anche il dolcetto qui sotto1Spero tornerai a trovarmi.. mi farebbe piacere!!!.-D

    RispondiElimina
  2. Grazie mille della visita che ricambio con piacere!!!

    RispondiElimina
  3. Ti ringrazio tanto della visita che ricambio con molto piacere!!! Bellissimo il tuo blog e questo pane di castagne...una bontà!
    Abbracci

    RispondiElimina
  4. Buonissimo, e grazie per la visitina. Spero di vederti dalle mie parti. Io nel frattempo faccio un giro e mi gusto le altre ricette. =)

    RispondiElimina
  5. Hai ragione e con una merendina così, mi chiuderei in casa anche una settimana ^^____^^
    Mandi

    RispondiElimina
  6. Ciao!Grazie per essere passata da me :) Ti dirò, con questo ottimo pane alle castagne farò uno sforzo e sfiderò il vento gelido ... è davvero irresistibile, mi piace!A presto ciao ciao

    RispondiElimina
  7. Wow, anche il tuo pane è spettacolare! Come il tuo blog! Complimenti davvero di cuore, è bellissimo!!!!!

    RispondiElimina
  8. wow... che bel dolce e che blog delizioso! Grazie alla tua visita al mio blog ho potuto conoscerti, ora non ti mollo più: mi sono iscritta alla tua pagina FB, così non mi perdo le tue prossime realizzioni! Ciao!

    RispondiElimina
  9. Ciao, ottima la tua proposta antifreddo, mi piace e la prenderò in considerazione!!!
    Se ti fa piacere passa a trovarmi.
    A presto.

    RispondiElimina
  10. Wau che blog meraviglioso hai.. mi dovresti insegnare a fare delle foto così belle.. :)
    io a fotografare le mie torte decorate me la cavo ma con gli altri piatti molto meno

    RispondiElimina
  11. Ciao che bello questo blog...l'ho scoperto solo poco fa,ma ho intenzione di tornare e ritornare... ;-)A presto Laura

    RispondiElimina
  12. Sono contenta vi sia piaciuta la ricetta! Grazie per aver lasciato commenti, così sarà più facile per me tornare a farvi visita!

    A presto!!

    RispondiElimina
  13. Che bel rimedio contro il freddo!!!!! Lanciamene una fettona da oggi ti seguo anche io :-)
    Baci

    RispondiElimina
  14. Buonissimo...
    Grazie ancora per essere passata da me, e ti devo dire che avrei voluto commentare tutti i post, sei veramente bravissima! E bellissime foto! A presto

    RispondiElimina
  15. In questo periodo uso spesso la farina di castagne, ma ancora mai provato a farci un lievitato. Il tuo rimedio antifreddo mi piace assai :) E anche l'idea del burro salato, divino. Buona serata, a presto

    RispondiElimina
  16. Ciao, grazie per la visita che ricambio con piacere. Bellissimo questo pane e molto bello anche il tuo blog, tornerò presto a trovarti
    Carla

    RispondiElimina
  17. Ciao grazie per essere passata sul blog, è un piacere per me ricambiare la visita soprattutto viste le belle ricette che ho trovato, questo pan di castagne mi ispira tanto ;)

    RispondiElimina
  18. fantastico questo pane.. adoro sentire il gusto dolciastro della farina di castagne!! buonissimo anche con formaggio spalmato sopra.. complimetni!

    RispondiElimina
  19. Claudia! complimenti per il blog! che belloooooooooooo! come faccio a diventare lettrice fissa?
    un abbraccio

    Gloria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gloria! Sono contenta che ti piaccia e che tu voglia seguirmi. Se non sei iscritta a bloglovin (molto utile perché ti dà tutti gli aggiornamenti dei blog che leggi) puoi seguire la pagina facebook:
      http://www.facebook.com/pages/La-petite-cuill%C3%A8re/307438949294990
      o inserire la tua mail nella colonna di destra del blog!
      A presto!

      Elimina