23/02/12

Tandoori chicken nuggets

Questa ricetta è sì catalogabile nei finger foods ma direi anche nei "faux junk food", difatti può sembrare un "troiaio" come si dice a Firenze, ma in realtà è un piatto sano e perfetto sia per gli adulti che per i bambini! Mi è venuto in mente Sono davvero soddisfatta del risultato! un pollo speziato, croccante e divertente da preparare (nella fase: schiacciare corn flakes... abbiate pazienza ma io, come il mio gatto, mi diverto davvero con poco)





petto di pollo
200gr yogurt
tandoori masala 
corn flakes 
limone
olio
sale


In una ciotola capiente mescolate lo yogurt con un cucchiaino di succo di limone, l’olio, il tandoori masala (lo vendono anche al natura si) o con un un insieme di spezie a vostro piacimento (x es: zenzero,noce moscata,curry o curcuma, cannella, chiodi di garofano) e un pizzico di sale. Tagliate il pollo a fettine (lunghe 5cm). Versate il pollo nello yoghurt,  coprite con della pellicola e lasciate riposare per circa 12 ore. Nel frattempo riducete i corn flakes a pezzettini ( vi sconsiglio quelli glassati, i migliori sono quelli semplici, i Kellogs con il galletto sulla scatola). Prendete i pezzettini di pollo e impanateli uno ad uno nei corn flakes, fate in modo che non si veda la carne. Cuocete in forno a 200°C per un quarto d'ora. 



4 commenti:

  1. mmmmh. Ottima ricetta! Fatalità ho appena commentato entusiasta delle polpettine con un intingolo di spezie indiane su un altro blog e adesso questa...segno pure la tua e faccio una cena indiana!!! ps. corn-flakes per panare li uso anch'io, ma questa è super!

    RispondiElimina
  2. Davvero una ricetta "scroccolina"!! Bella bella, mi piace!! Ciao

    RispondiElimina
  3. Adoro queste ricette proverò sicuramente!Complimenti per il tuo blog...credo di averlo già scritto da qualche altra parte sotto altre tue proposte ma in ogni caso credo continuerò a ripetermi!a presto Laura

    RispondiElimina
  4. ciao e lieta di conoscerti!
    ho dato una sbisciata al tuo blog e qst pollo e' entrato nella top 5 delle mie prox ricette!
    grazie e.. a presto la peste

    RispondiElimina