18/03/12

Cinnamon rolls

Lo scorso anno la mia amica Irene di Livorno (vi consiglio di visitare il suo blog di cucina svedese) mi ha portato dalla Svezia dei rotolini alla cannella buonissimi! Non ho capito bene se sono originari della Svezia o dell'America, boh! Qualcuno lo sa? Come sono interessanti le diatribe sull'origine delle pietanze!!.....è un po come la storia delle crespelle: i fiorentini dicono essere nate a Firenze, i parigini a Parigi....ma la soupe à l'oignon miei cari amici mangefromage (si fa per scherzare, ho grande stima per il vostro gusto chic in tutto) è nata a Firenze e si chiama carabaccia! Tornando a me, ho voluto preparare i cinnamon rolls e questo è il risultato. Purtroppo non sono riuscita a trovare lo zucchero bruno, ho usato quello di canna, sicuramente il gusto differisce un po dall'originale, ma sono comunque molto buoni! Ho tenuto una piccola parte della pasta, stesa, cosparsa di cioccolato, arrotolata e infornata così, tanto per sperimentare! Dimenticavo, il top è la glassa (che io non ho fatto causa grassi ma che ci sta da Dio), la stessa di cui avevo parlato nella Carrot cake (o se volete evitare la Philadelphia va bene anche quella semplice acqua e zucchero a velo). Baciuzzi.


Per la pasta:
25ml.latte
500gr. farina
100gr.zucchero 
50gr. burro
1cucchiaio di cannella
1uovo
2buste di lievito secco attivo
un pizzico di sale

Scaldate il burro, fatelo sciogliere diluendolo con il latte (non deve bollire), versate il composto in un ciotolone, unite 150gr.farina, cannella, l'uovo, lo zucchero, il sale e da ultimo il lievito. Mescolate 5minuti, non ci devono essere grumi, aggiungete la restante farina e mescolate ancora bene con le mani, (aggiungete farina se l'impasto è molle) dovete ottenere una pasta liscia e bella elastica! Infarinate una ciotola mettete la pasta a riposare per 2-3 ore coperta da un panno. Dopo aver fatto riposare ben la pasta, sgonfiatela su un piano grande e pulito, stendetela formando un rettangolo (le dimensioni dipendono da come volete i vostri rotolini) e una volta spennellato l'intero rettangolo con il burro fuso, cospargete col ripieno:

Ripieno:
200gr. zucchero bruno
50gr.burro sciolto 
3 cucchiai di cannella

Mescolate lo zucchero bruno con la cannella e cospargete il rettangolo di pasta imburrato. Arrotolate il rettangolo con le mani e tagliate a fettine il rotolo. Imburrate una o più teglie, infarinatele e posateci sopra i rolls (distanti uno dal''altro perché gonfieranno). Coprite con pellicola e lasciate riposare un'altra oretta. Scaldate il forno a 190° infornate e cuocete per un quarto d'ora circa, sfornateli fateli raffreddare su di una griglia. Se volete, preparate la glassa e una volta raffreddati versatecela sopra. 
Buon appetito golosoni!



7 commenti:

  1. L'origine poco importa..sono bellissimi e di certo ancora più buoni! Adoro la cannella, di certo li proverò!

    RispondiElimina
  2. ciao cara, hai sempre ricettine e idee sfiziose, è sempre un piacere passare da te :)
    buona serata

    RispondiElimina
  3. Che buoni ! Complimenti !!!!

    RispondiElimina
  4. Dico che sono da provare!! Hanno davvero un bell'aspetto!Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ciao! Complimenti per il tuo blog..è davvero molto bello!
    Mi aggiungo volentieri tra i tuoi lettori..
    se vuoi passare a trovarmi mi trovi qui:
    www.dolcebenessere.com
    Ciao a presto!
    Kika

    RispondiElimina
  6. ce qualcosa per te sul mio blog ciaooo

    RispondiElimina
  7. Bravo, ton blog est superbe est cette recette me fait rêver, très bien réaliser!

    Bisous

    RispondiElimina