28/03/12

Panini dolci al latticello

Il latticello (buttermilk) non è molto conosciuto ma è un ingrediente fondamentale in molte ricette americane! Si tratta di un sottoprodotto della trasformazione della panna in burro, un liquido acido e privo di grassi! Ho pensato di preparare dei panini al latticello, delle simil-briochine... e di aggiungere ad alcune dei pezzettini al cioccolato.


Ecco cosa vi serve:
400gr. farina manitoba 
100gr. farina 00
80gr.latte
200gr.latticello
2uova intere + 1 tuorlo
100gr. zucchero
50gr. olio
un pizzico di sale
scorza di limone 
25 gr. lievito fresco

In una ciotola versate il latte tiepido e scioglietevi il lievito con un cucchiaio di farina, mescolate e lasciatelo riposare coperto con un panno per 2 ore. Trascorso questo tempo aggiungete le uova, lo zucchero e 1/4 delle due farine che avrete mescolato precedentemente. A parte mescolate il latticello con la scorza di limone e unitelo poco a poco al composto e aggiungete l'olio. Lavorate il tutto aggiungendo la farina necessaria fino ad ottenere una pasta elastica e liscia. Coprite con un panno e lasciate riposare un'altra oretta. Quando avrà raddoppiato il volume dividente in tante palline della stessa misura, se volete potete divertirvi a inserire all'interno ciò che volete (io ho aggiunto dei pezzetti di cioccolato fondente e in altre della cannella). Lasciate riposare le palline ancora un'ora. Preriscaldate il forno a 160° e infornate i panini per una ventina di minuti circa, finché non vedrete la doratura.


15 commenti:

  1. Ils sont superbes et leurs aspect et bien moelleux!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci Beth, lire tes commentaires à chaque post c'est un vrai plaisir :)

      Elimina
  2. Fantastici questi panini!!!!!

    RispondiElimina
  3. Alla fine bisogna che lo provi questo lattticello, lo descrivete tutte in maniera interessante, quasi come un ingrediente magico, poi quello che ottenete è sempre delizioso, come questi panini. Adorabili panini al latte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non che sia interessante, è di moda perché americano :D si dice renda l'impasto soffice ma a mio avviso è l'olio che rende il tutto morbidoso...la cosa positiva è che il latticello non è grasso

      Elimina
  4. Che belli questi panini.. ultimamente trovo il latticello in tantissime ricettine..ma tu dove lo trovi? sarà che abito in un paesino-ino-ino però non lo trovo nemmeno nella grande dostribuzione..non so se si può dire ma c'è una marca in particolare che lo produce? grazie cara e bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho trovato al NaturaSi (a Milano), se non lo trovi non ti disperare! puoi sostituirlo unendo metà yogurt magro con metà di latte scremato e appena appena di succo di limone! ;D Grazie e a presto!!

      Elimina
    2. ah Pardon! Dimenticavo la marca, quello che ho usato io è della "Berchtesgadener Land" (un vasetto blu e bianco)

      Elimina
    3. Grazie 1000, sei stata gentilissima! ci farò caso..comunque mi sono segnata la tua mini-ricettina, così vado sul sicuro!!! :)

      Elimina
  5. Ciao ... grazie per essere passata dal mio blog ... anche il tuo è davvero interessante e non a caso come ultima ricetta trovo queste mini brioche fantastiche ... ti seguo con molto piacere ;) a presto!!!

    RispondiElimina
  6. che buoni che buoni che buoni che buoooooni :)

    Gloria

    RispondiElimina
  7. Quanto ne vorrei un paio per la colazione di domani mattina :)!

    RispondiElimina
  8. che belli questi panini!! :) mi ispirano tantissimo, sono da provare! :) un bacio, a presto! :)

    RispondiElimina
  9. Appena trovo il latticello, provo..

    RispondiElimina