05/04/12

Panna cotta senza panna

Presto sarò a Firenze, finalmente a casa per le vacanze di Pasqua, perciò ho dovuto consumare ciò che avevo in frigo: yogurt, latte... Mi andava un bel dolcetto al cucchiaio leggero (sì, in questi giorni non ho per niente fame ma la gola è gola e non se ne và) e non avendo la panna (troppa fatica uscire a comprarla...e poi non sarebbe stato light!) ho fatto questo esperimento che mi ha davvero sorpresa... è venuta proprio buona la mia panna cotta senza panna! Poiché avevo solo lo yogurt magro ho aggiunto 2 cucchiai abbondanti di miele ma se usate quello intero non saprei dirvi, forse potete evitare o almeno ridurre la quantità!


Per 3-4 bicchierini
yogurt: 200 ml
latte: 100 ml
colla di pesce: 2 fogli (di quelli corti paneangeli)
miele: 2cucchiai e mezzo
aroma di mandorla 2 cucchiaini da caffé
pesche sciroppate: a occhio
mandorle sbriciolate e intere tostate

Immergete la colla di pesce in acqua fredda. In una ciotola scaldate il latte con il miele, mescolatelo (attenzione, non deve attaccarsi) strizzate la colla di pesce BENE BENE e unitela al latte continuando a mescolare, si deve sciogliere PERFETTAMENTE! Dopodiché spegnete il fuoco. In una ciotola a parte unite lo yogurt con l'aroma di mandorla mescolate e versatelo nel pentolino del latte. Mescolate e versate il composto ovunque vogliate servirlo. Coprite con pellicola e lasciate in frigo minimo 3 ore.
Prendete le pesche sciroppate, tagliatele a dadini e ponetele sopra la falsa panna cotta. Versateci sopra un cucchiaio di sciroppo, una sbriciolata di mandorle tostate e qualche mandorla intera!





PS: Domenica 15 a San Casciano Val di Pesa c'è "Svuota la soffitta" un mercatino dell'usato a cui parteciperò finalmente.. yuppy!!! ho cosi tante cose da vendere! Venite a dare un'occhiatina magari trovate qualche oggetto interessante fra le cianfrusaglie...





8 commenti:

  1. Ma sai che magari domenica faccio un salto davvero a San Casciano? C'è anche il mio Lui e non c'è mai stato, quale migliore occasione? Sempre che sia guarita :(
    Grande idea questa della finta panna cotta, adoro i dolci a cucchiaio e la leggerezza con l'estate in avvicinamento non guasta mai. Brava! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarisci presto!! Speriamo non piova!! :)

      Elimina
  2. Ottima idea quella di usare lo yogurt. Anche io dovrei vendere un sacco di cose... dovrei informarmi se c'è qualcosa di smile anche dalle mie parti. Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non aspettavo altro che questo mercatino! sicuramente da quante cose ho un banco non basta :P Buona giornata!

      Elimina
  3. cette panna cotta et bien présenter et très appétissante, bravo!

    Bisous

    RispondiElimina
  4. ho subito strabuzzato gli occhi...panna cotta senza panna?! yogurt santo subito, lo adoro e lo uso anche io...come il prezzemolo ma non avevo mai osato tanto!proverò!
    tra l'altro dovremo parlare di gente del fud!ci sono anche me! :-)

    RispondiElimina
  5. mmmmmmm buonaaaaa ciao eccoci bellissimo blog complimenti

    RispondiElimina
  6. Bellissima l'idea di una panna cotta senza panna! Mi sono unita con piacere ai tuoi lettori!

    RispondiElimina