14/10/12

Павлова

Questa torta è stata creata la prima volta nel 1926 da un pasticcere australiano di nome Berth Sachse in onore della ballerina russa Anna Pavlova. La meringa soffice e leggera mi fa proprio venire in mente il tutù di una bella ballerina! L'originale non ha i frutti di bosco ma  a me piacciono molto e trovo che ci stiano davvero bene. Vi servono pochi, pochissimi ingredienti e tanta pazienza per la meringa.
Per la meringa:
150gr.albumi (quelli pronti in tetrapak o in frigo da 2 gg)
150gr.zucchero semolato
150gr,zucchero a velo
Per la chantilly: 
200gr.panna
60gr.zucchero a velo
un baccello di vaniglia
Per decorare:
frutti di bosco 
menta fresca
zucchero a velo 
Per la meringa: Fate schiumare gli albumi (non freddi) e aggiungete poco a  poco lo zucchero semolato. Setacciate lo zucchero a velo (è importante setacciarlo se volete ottenere una meringa croccante) e aggiungetelo al composto continuando a sbattere il tutto. Se alzate la frusta e la meringa ci rimane bene attaccata allora è pronta! Preparate intanto due sac à poche (una per la base e una per il bordo) riempitele di meringa. Partendo dal centro della vostra tortiera fate una spirale, senza avere fretta. Se avanza del composto versatelo nell'altro s.à.p. Con il secondo sac fate il bordo come tante piccole poppe di monaca e infornate.
Per la cottura potete scegliere voi:
-se vi piace la meringa bianca bianca cuocete a 90° per circa un'ora e mezza
-se come me amate la meringa che non sappia troppo di uovo e un po piu croccante e dorata allora cuocete a 120° per 1h./1h.15
Un quarto d'ora prima della fine della cottura aprite il forno prendete un panno o un mestolo  e mettetelo incastrato nello sportello, lasciando quindi uno spiraglio, continuando la cottura (questo perché non rimanga l'umidità).
Preparate ora la chantilly: tagliate il baccello di vaniglia, prendete i suoi semini neri e metteteli insieme alla panna  in una ciotola. Iniziate a sbattere aggiungendo poco per volta lo zucchero a velo setacciato.
Mettete la chantilly in un s.à.p e quando la meringa sarà fredda riempitela. Decorate con i frutti di bosco, tritate la menta fresca e spolverate il tutto con zucchero a velo.






2 commenti:

  1. L'ho già detto sulla tua pagina fb: è stupendissima!!!

    RispondiElimina
  2. Semplicemente BELLISSIMAAAA :))

    RispondiElimina