08/10/12

Tatin di carote



Ho iniziato una scatola di oscillococcinum per prevenire i sintomi influenzali, speriamo bbbbene, molti sono contro l'omeopatia ma tanto morire non si muore e allora tanto vale provare no? e se è vero che le carote hanno proprietà antiossidanti e che fortificano il sistema immunitario allora davvero questo inverno sarò una roccia (vai con l'autogufata...) perché ho scoperto questa tatin di cui mi sono innamorata non appena ho visto la ricetta sull'ultimo numero di Sale e Pepe! è divina la rifarò mooolto presto!


Avete bisogno di:
8 carote, 
1 confezione di pasta sfoglia tonda,
 4 cucchiai di salsa di soia, 
1 cucchiaio di zucchero, 
un pizzico di peperoncino piccante,
 un mazzetto di coriandolo (io non l'ho messo), 
1 cucchiaino di semi di papavero (Melandri Gaudenzio),
 30gr di burro,
 sale.
Sbucciate le carote, tagliatele a metà e scottatele in acqua bollente salata per circa 5 minuti. Sciogliete il burro in uno stampo di 22cm di diametro, unite lo zucchero e lasciatelo caramellare. Unite poi la salsa di soia e il peperoncino, disponete le carote con la parte tagliata verso il basso. Mettete il coperchio, cuocetele per 5 minuti e lasciatele raffreddare.Coprite le carote con la sfoglia, spingete i bordi verso il fondo dello stampo e bucherellate la superficie con una forchetta. Cuocete la tatin a 200°C per circa 30 minuti. Lasciatela riposare 5 minuti, rovesciatela nel piatto da portata e completate con i semi di papavero e il coriandolo fresco.



9 commenti:

  1. Ma lo sai che è veramente scenografica e fa venire una irresistibile voglia di provare a farla per poterne addentare quanto prima una bella fetta?

    RispondiElimina
  2. Ho adocchiato anche io questa tatin e mi ha incuriosita subito. Vedendo anche i tuoi ottimi risultati mi sono letteralmente convinta :D

    RispondiElimina
  3. Io ovviamente, la prima influenza l'ho presa subito! Ganza questa tatin, curiosa... brava Claudia.

    RispondiElimina
  4. Ah le tatin!!!!le adoro ^_^
    Ti è venuta proprio bene...
    baci

    RispondiElimina
  5. Ma che meraviglia, le tatin salate sono un'ottima alternative alle tradizionali torte, inoltre è di grande effetto: complimenti.

    RispondiElimina
  6. Questa torta è una meraviglia!! complimenti!!
    Secondo te viene altrettanto buona con una pasta brisée?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Margherita!! sarà buona anche con la brisée!

      Elimina