04/11/12

Whoopie pies for kids

Whoopie! Ne avete mai sentito parlare? Si tratta di dolcetti composti da due parti di torta al cioccolato (o vaniglia) e un frosting (simile a quello dei cupcakes) di burro e zucchero a velo. Wikipedia narra che le prime a prepararli furono le donne Amish, mettevano i dolcetti nel lunch pail dei loro maritini contadini, che all'ora di pranzo, trovandoli nel sacchetto gridavano felici "Whoopie!".
Ditemi, quante mogli oggi preparano la schiscetta al marito? Le cose sono proprio cambiate cari miei!! Per l'amor del cielo, sono felice dell'emancipazione femminile, è giusto che la donna lavori, (così com'è giusto che l'uomo sappia cuocersi almeno un uovo in padella!!), però boh, io a casa a fare la massaia mantenuta ci starei volentieri...altro che whoopies, metterei il marito all'ingrasso! 
Per preparare questi dolcetti ho utilizzato il tappetino rosa della silikomart che permette di creare dei "tondi perfetti". Ho scelto di usare tre frosting diversi: quello rosa (aggiungendo del colorante rosso), quello al cacao e quello bianco, vi potete davvero sbizzarrire, e usare zuccherini colorati o del cocco....fate voi! Sono perfetti per una festa di compleanno, così colorati e cioccolatosi! Il modo migliore per gustarseli? Prendete uno whoopie tra pollice e indice e fatelo ruotare sulla vostra lingua leccando via il frosting! 



Ingredienti: farina 0 230g
cacao amaro 75g
1 cucchiaio di lievito per dolci 
1 pizzico di sale 
acqua tiepida 120ml
burro 150gr.
zucchero semolato 150gr.
1 uovo
1 bustina di  vaniglina
latte 60ml

per il frosting:
burro  60gr.
zucchero a velo 120gr.
latte 1 cucchiaio
aroma di vaniglia 
*aggiungete colorante o cacao se volete un frosting colorato


In una ciotola capiente setacciate le polveri: farina, cacao, lievito, vaniglina, sale. In un'altra ciotola mescolate i liquidi: unite il latte all'acqua tiepida. In un'altra terrina grande sbattete il burro(morbido) con lo zucchero e  l'uovo. Aggiungete alternativamente, i composti secchi e quelli liquidi. Riempite un sac à poche con il composto e distribuite sulle formine del tappetino. Infornate a 180° per circa dieci minuti.

Per il frosting: Fate ammorbidire il burro, dovrà risultare una crema (potete usare un frullatore) e, poco per volta, aggiungete lo zucchero a velo setacciato, il latte e l'aroma  di vaniglia. Continuate a lavorare fino ad ottenere una crema sufficientemente densa e liscia. Distribuitelo sulle tortine (quando si saranno freddate) utilizzando un sac à poche.  Chiudete con un'altra formando un sandwich. 

3 commenti:

  1. anche io li ho fatti. Goduriosi !!!!

    RispondiElimina
  2. Sono deliziosi! Li faccio ogni tanto, ma non ci avevo mai pensato di mettere gli zuccherini sopra, molto carino e divertente cosi!

    RispondiElimina
  3. E proprio il caso di dire WHOOOOOOPIEEEEEEEE ... sono fantastici e buonissimi ... complimenti :)

    RispondiElimina