01/12/12

Crostone di legumi su purè di porro con "olio novo"

Ieri era la festa della Toscana, sapevatelo! Non si usa fare regali per l'occasione ma la mia cara mammina è venuta a trovarmi da San Casciano e mi ha portato.....rullo di tamburi....ta ta ta ta taaammm...."l'olio novo!" e il pane toscano di quello bono bono! E' così che io e le mie papille abbiamo festeggiato, con un bel crostone di legumi e un filo di quella divinità verdina dalle note carciofose che da giorni aspettavo. Di cosa stò parlando? Ma dell'extravergine monocultivar Correggiolo naturalmente! Questa meraviglia nasce dalle olive che vengono raccolte con tanto amore nell'azienda agricola "Il Casalone" della famiglia Vignoli, un posto paradisiaco che produce diverse tipologie di olio pluripremiato e vino Chianti Classico. Sono davvero uggiosa con l'olio, se non mi soddisfa non condisco! Se sa di olio di motore allora divento una furia! Di questo ne berrei a litri....












300gr porri spuntati
150gr pane toscano
sale
pepe

Tagliate il pane e tostatelo in forno. Affettate i porri e scottateli in acqua bollente salata per circa 5 minuti. Rosolate in padella con un cuccchiaio di olio una cucchiaiata di porri scolati e strizzati, unite la zuppa e fate insaporire per 5 minuti, aggiungete sale, se necessario, e pepate. Strizzate i porri rimast, frullateli con 3 cucchiai d'olio. Distribuite questa salsa sui piatti, mettete al centro il pane tostato e completate con i legumi.

3 commenti:

  1. ma è bono bono tutto il piattino!!!!buon we...

    RispondiElimina
  2. Come si fa a non amare il nostro pane toscano casereccio e il nostro fantastico olio novo?

    RispondiElimina
  3. L'olio nuovo... che meraviglia, il suo colore è già poesia...
    baci
    ficoeuva

    RispondiElimina